Festa delle Barche Drago

La Festa delle Barche Drago si festeggia il quinto giorno del quinto mese lunare e ha una grande importanza culturale.

In questo giorno si commemora la morte di Qu Yuan, famoso poeta patriota che decise di lasciarsi annegare nel fiume Miluo dopo che la sua amata città Yingdu fu invasa dai nemici.

Secondo la leggenda, i pescatori corsero al fiume e salirono sulle barche alla ricerca del poeta, mentre dalle sponde, la popolazione pacchetti di riso per evitare che i pesci si nutrissero del corpo del poeta.

Qu Yuan visse tra il 340 ed il 278 a.C. ed è considerato uno dei poeti più famosi nella storia cinese.

Numerosi poemi tra cui il Li Sao (Il lamento), il Tian Wen (Domande al Cielo) e il Jiu Ge (Le nove canzoni) sono opere molto conosciute ancora oggi.

Dopo avere terminato il suo ultimo capolavoro, il Huai Sha (Abbracciare la Sabbia), decise di togliersi la vita gettandosi nel fiume.




Dalla leggenda è nata la tradizione di consumare lo zongzi: un fagottino di riso glutinoso con un cuore di carne marinata in salsa di soia (o verdure), poi avvolto in foglia di bambù e cotto al vapore.

Il particolare colore giallo ed il sapore del riso sono dovuti alla sua preparazione: viene messo in infusione con fiori di sofora.


Lo zongzi, che è proprio un cibo rappresentativo di questa festa, si può preparare anche con un cuore dolce di soia rossa.

Zongzi

30 maggio 2017

Zongzi

di carne

5,00 €

Zongzi

di verdure

5,00 €

Edizione straordinaria: Zongzi fino ad esaurimento.
Prenotazioni: 0114345441